GEMOLOGY MINERAL COSMESI: EFFICACE E SICURA, DA SEMPRE.

Gemology Cosmetici Italia vende alle migliori Spa ed Istituti di Bellezza Italiani, cosmetici e rituali a base di pietre preziose e fitoestratti, privi di parabeni ed alcoli. Trattamenti viso e corpo antiage, illuminanti, tonificanti, ridensificanti a base di biocosmetici unici e manualità esclusive con l’utilizzo di gemme preziose. Formazione periodica ed aggiornamento costante degli operatori Gemology.

Scheda Articolo

GEMOLOGY MINERAL COSMESI: EFFICACE E SICURA, DA SEMPRE.

Pubblicato in data 12 novembre 2016

mit

Proprio il mese scorso abbiamo pubblicato i test di efficacia Gemology sulla pagina Facebook unitamente alla sicurezza e naturalezza dei nostri cosmetici, che oggi ricevono un ennesimo riconoscimento ufficiale.
Infatti, da febbraio 2017 il Methylisothiazolinone (MIT o MI) sarà bandito dai cosmetici tranne quelli a risciacquo (detergenti), poiché colpevole di casi sempre più frequenti di allergie cutanee.
Parliamo di un potente antimicrobico sintetico utilizzato, fin dagli anni 80, in numerosi prodotti per la cura personale, ultimamente rispolverato come sostituto dei parabeni, sebbene non meno sensibilizzante, tanto che nel 2013 l’American Contact Dermatitis Society ha nominato il metilisotiazolinone "allergene dell'anno”.
I settori dove ha avuto maggior diffusione (e più casi di sensibilizzazione e dermatiti allergiche) sono stati quello cosmetico e quello delle vernici, tanto che nel 1989, su indicazione dell'International Contact Dermatitis Research Group, è stato inserito tra gli standard europei dei test allergologici cutanei (patch-test).
In questi ultimi anni l’utilizzo del metilisotiazolinone è cresciuto enormemente, specie nei cosmetici che vantavano il claim “senza parabeni”, dimostrando che, contrariamente a quanto valutato precedentemente, il rischio sensibilizzazioni e reazioni allergiche non è inferiore ai suoi predecessori. [1][2][3]
Gli organi di controllo hanno rivalutato il problema e nella UE sono state introdotte restrizioni e limitazioni d'uso più stringenti.[4] Dal 2013, infatti, la massima concentrazione di utilizzo ammessa nel cosmetico all'interno della UE è passata da 100 ppm a 15 ppm, restringendone l'utilizzo ai soli cosmetici che comportano il risciacquo, e che quindi sono a contatto con la cute per tempi brevi.[5]
Una recente indagine effettuata in Francia dall’Unione Federale dei Consumatori, ha individuato ben 185 prodotti a rischio, tra cui dentifrici, deodoranti, trattamenti per capelli, dopobarba, ecc.; l’UFC francese ha recensito 62 prodotti di cui 55 contenenti metilisotiazolinone (MIT), un allergizzante che il ministro dell’Ambiente francese Ségolène Royal ha chiesto all’Unione Europea di vietare nei prodotti senza risciacquo (salviettine per neonati, ecc…). [6]
il 22 luglio 2016, infine, la Commissione Europea ha applicato il Regolamento UE 2016/1198 stabilendo che dal 12 febbraio 2017 in tutta la Comunità Europea, potranno essere immessi sul mercato e ceduti al consumatore finale, solo cosmetici a risciacquo che contengono tale sostanza a meno dello 0,01%. [7]
I tempi di adeguamento sono minimi, la Commissione ha infatti stabilito in 6 mesi la decorrenza per le aziende e le attività collegate (centri estetici), quindi nei prossimi mesi vedrete scomparire gran parte dei prodotti di grandi e piccole aziende, ma non i nostri.
Gemology, infatti, non solo non usa parabeni, alcoli e glicoli, ma nemmeno il MIT, che in diversi paesi (come ad esempio il Giappone) è proibito da anni. Una garanzia in più, per le nostre clienti, di naturalezza del prodotto Gemology e di serietà aziendale.

Continuate a sceglierci e non ve ne pentirete.

1. Basketter DA, Gilmour NJ, Wright ZM, Walters T, Boman A, Liden C (2003) Biocides: characterization of the allergenic hazard of methylisothiazolinone. J Toxicol Cutaneous Ocul Toxicol 22: 187–199.
2. Ackermann L, Aalto-Korte K, Alanko K, Hasan T, Jolanki R, Lammintausta K, Lauerma A, Laukkanen A, Liippo J, Riekki R, Vuorela AM, Rantanen T (2011) Contact sensitization to methylisothiazolinone in Finland – a multicentre study. Contact Dermatitis 64: 49–53.
3. Geier J, Lessmann H, Schnuch A, Uter W (2012) Recent increase in allergic reactions to MCI/MI: is MI the culprit? Contact Dermatitis 67: 334–341.
4. CIR: Amended Safety Assessment of Methylisothiazolinone as Used in Cosmetics
5. SCCS Opinione su Methylisothiazolinone (P94) Presentazione II (Solo Sensibilizzazione), 12 dicembre 2013.
6. https://www.quechoisir.org/comparatif-ingredients-indesirables-n941/
7. http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX%3A32016R1198